top of page

MARTINA PICCIALLO 

ORIGINARIA DI BARI VIVE A ROMA E HA UN PIEDE IN CASA E UNO COSTANTEMENTE NEL MONDO. UNO SGUARDO IMPEGNATO RIVOLTO AL SOCIALE E UN FORTE RICHIAMO PER LE PAROLE E LA FOTOGRAFIA DI REPORTAGE LA PORTANO A VIAGGIARE E ABITARE, IN UN CURIOSO E INQUIETO MOTO ONDOSO, NELLE MOLTE GEOGRAFIE CHE LA ANIMANO E NEI VARI INTERESSI CHE LA ACCENDONO. E' UNA GEOSCIENZIATA, SI SENTE A CASA CON TERREMOTI E VULCANI, MA DETESTA TERRIBILMENTE LE ETICHETTE E LE DEFINIZIONI. COLLABORA CON DIVERSE ONG ORGANIZZANDO PROGETTI DI SCOLARIZZAZIONE NEI CAMPI PROFUGHI DOVE HA OPERATO SIA IN EUROPA CHE FUORI EUROPA. CREDE FORTEMENTE NELLA GIUSTIZIA E NELLA FELICITÀ COLLETTIVA. SCOPRE LA FOTOGRAFIA A 16 ANNI E CONSIDERA LA LENTE UNA COMPLICE AMICA CON LA QUALE ESSERE IN CAMPO APERTO. DAL 2020 COMINCIA UN PERCORSO FORMATIVO RIVOLTO AL FOTOGIORNALISMO D'APPROFONDIMENTO PRESSO IL WSP PHOTOGRAPHY DI ROMA CON DARIO DE DOMINICIS E FAUSTO PODAVINI, PORTANDOLA A SPECIALIZZARSI IN PROGETTI DOCUMENTARISTICI DI MEDIO-LUNGO TERMINE.

DSCF5193A
bottom of page